Moscato d’Asti DOCG

latrava-prodotto-vitigno

VITIGNO
100% uva Moscato Bianco

latrava-prodotto-gradazione

GRADAZIONE
5% vol

latrava-prodotto-bottiglia

BOTTIGLIA TIPO
Borgognotta

latrava-separatore

Descrizione

 

Il Moscato bianco è coltivato in 52 comuni situati in Langhe, Monferrato e Roero che fanno parte della zona di produzione dell’Asti spumante e del Moscato DOCG. La vite del moscato è particolare poiché si adatta alle quasi tutte le esposizioni ma è sensibile a diverse malattie e per questo richiede attenzioni particolari.

Questo vino presenta un colore giallo paglierino brillante. Il profumo è delicato, con chiare note aromatiche di fiori bianchi e frutta come pesca e pera. In bocca è vivace, delicato, dolce e persistente.

Il Moscato d’Asti accompagna benissimo dessert, crostate, mousse con pesche o frutti di bosco, macedonie, biscotti e torte a base di nocciole. Può essere usato anche nella preparazione di secondi piatti di carne bianca come il pollo arrosto al Moscato. Interessante è l’abbinamento per contrasto con formaggi stagionati come il Parmigiano Reggiano.

latrava-prodotto-indicatore

Sant’Adriano e Brich dij Luijs

Sant’Adriano. Il vigneto è posizionato sulla cima di una collina nel comune di Mango. La posizione è rivolta a est e ben ventilato. Da qui si ottiene un prodotto profumato e dolce.

Brich dij Luijs. Dal vigneto esposto a est della collina otteniamo una selezione di uve particolare, che dona dolcezza e aromaticità.